E’ tempo di saldi… occhio all’acquisto!

Non è Natale se non si può volare sui pattini!
23 Dicembre 2018
Agli Arcimboldi la Cenerentola degli Imperial Ice Stars
13 Gennaio 2019

E’ tempo di saldi… occhio all’acquisto!

A Milano  i saldi sono appena iniziati e andranno avanti fino al 28 febbraio. Boutiques grandi e piccole e vetrine luminose e accattivanti sembrano attendere solo noi per la caccia all’affare.

Il classico tour lungo le vie dello shopping? Parte dall’elegantissima Via di Montenapoleone alla Galleria Vittorio Emanuele, da Via Della Spiga a Via Sant’Andrea, Via Gesù e Via Borgospesso. Non dimenticate inoltre una piacevole passeggiata nel quartiere Brera. E nemmeno le vie commerciali per eccellenza come Corso Buenos Aires, Corso Vercelli ma anche viale Montenero e Corso di porta Ticinese.

Le regole da seguire sono sempre le stesse ma una bella ripassata, prima di uscire di casa e lanciarsi in uno shopping sfrenato, non guasta mai. Vogliamo ripassare insieme? Ecco le dritte che vi saranno certamente d’aiuto.

Prima di tutto date una rapida occhiata alle riviste di moda e studiate bene i dettagli che saranno trendy nella prossima Primavera così da poterli acquistare in anticipo e a basso costo.

Ricordatevi di andar per compere da sola e mai e poi mai con un’amica, neanche quella del cuore, perchè lo shopping è un rito da compiere in religiosa solitudine.

E non scordate la regola dell’ultimo giorno, perchè se è vero che all’inizio c’è più scelta è altrettanto vero che gli ultimi giorni sono quelli del “fuori tutto” a prezzi spesso stracciati e quindi con un pizzico di fortuna potreste portare a casa l’abitino sempre sognato e mai acquistato perchè troppo costoso.

Una volta entrate nel negozio, controllate che il capo scelto sia della vostra taglia, ovvero non comprate mai un vestito in cui non entrate confidando nella dieta miracolosa che un’amica vi ha appena dettato al telefono.

Poi puntate sui capi basici e ultra classici e quindi un bel cappotto in tinta unita: nero, panna, cammello, blu o grigio. Oppure un trench anch’esso nei classici colori neutri: beige, panna, blù o nero.

Non dimenticate gli stivali di pelle e anche una bella borsa di pelle, non necessariamente firmata ma dalla classica linea a tracolla.

Anche gli accessori come foulard o pashmine di seta possono essere un buon affare.

Non tralasciate di dare un’occhiata alla maglieria in cachemire e se trovate un bel twin-set nero o un dolcevita non lasciateveli scappare.

Infine, neanche a dirlo, fate incetta di scarpe: decolletée, mocassini, ballerine, mary-jane, ma anche stivaletti alla caviglia. Tutte rigorosamente in colori neutri e linee classiche.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *